acufene: molte sono le possibili cause. Alcune molto pericolose
9271
post-template-default,single,single-post,postid-9271,single-format-standard,cookies-not-set,qode-core-1.0,suprema-ver-1.2,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Acufene: il dolore e la difficolta di sentire. Le cause.

Acufene: il dolore e la difficolta di sentire. Le cause.

Acufene è quel termine medico usato dai medici per indicare e far capire facilmente il tintinnio che può essere percepito nelle orecchie e che tanti fastidi e problemi di salute può generare.
In Italia le ultime stime parlano di una percentuale oscillante fra il 10% ed il 15%. Questa percentuale tradotta in termini di persone con questo disturbo sta ad indicare dai 2,5 a 5 milioni di italiani. Quindi, circa 5 milioni di italiani soffrono e avvertono questo fastidio.
Le cause dell’acufene sono differenti da paziente a paziente, così come i rischi.  A volte il verificarsi di questo fastidio può essere scatenato da forti esposizioni a rumori, pensiamo ad un concerto, ai suoni costanti del traffico ed a tutto l’inquinamento acustico a cui siamo sottoposti. In questi casi il fastidio percepito dopo un po’ sparisce senza lasciare traccia, ne danni. Ma a volte può nascondere insidie ben più gravi e pericolose. L’acufene può infatti essere il segnale di malattie degenerative in atto (tumori del cervello, problemi tiroidei), che si possono manifestano con il tintinnio. È bene quindi non sottovalutarne i rischi e ricorrere subito alle cure mediche specialistiche.

L’acufene non ha età:

Anche se ad oggi è molto meno diffusa la malattia fra i bambini. Anche con i bambini però va fatta attenzione. Ad esempio, potrebbero essere affetti da acufene sin dalla nascita e quindi non notare il tintinnio come un fattore nuovo da segnalare. Anche per loro alcune situazioni scatenanti sono le possibili cause: musica alta, clacson in strada, e tutte quelle attività rumorose che soprattutto in città sono difficili da evitare.
I principali e più pericolosi problemi attribuibili all’acufene sono:
riduzione dell’udito nei soggetti anziani
Infezioni delle orecchie
Problemi cardiaci e vascolari
Sindrome di Menière
Tumori al cervello
Variazioni ormonali (nelle donne)
Problemi tiroidei
Per curarla al meglio, va individuata con precisione la causa scatenante. Altrimenti si rischia di produrre un danno ancora maggiore al nostro organismo.
Inoltre, altre possibili cause “pericolose” dell’acufene cosiddetto “pulsante” possono essere:
  • ipertensione,
  • soffio al cuore,
  • patologie a carico delle trombe di Eustachio,
  • tumore glomico,
  • anomalie in una vena o in un’arteria,
generalmente questa tipologia di acufene può essere curata, ma a patto che si ricorra ad un controllo medico tempestivamente.
Il nostro suggerimento è sempre quello di effettuare una sana azione preventiva. Non a caso suggeriamo sempre ai nostri cliente ed amici di effettuare visite mediche di controllo e test dell’udito, prevenire ogni problema. Per vivere al meglio.

Vieni a trovarci, fai il nostro test dell’udito, lascia che il nostro team ti suggerisca la meglio.

Non ci sono commenti

Siamo spiacenti, in questo momento i commenti sono disabilitati.